Separare i gattini dalle loro madri: devi tenerne conto

Se vuoi lasciare che un gattino si muova con te, non dovresti precipitarti in nulla. Perché i gattini sono lenti a svezzarsi dalla madre. Più più a lungo il gattino sta con la sua madre e fratelli, meglio è socializzato. Leggi qui quando dovresti separare un gattino dalla madre al più presto e come puoi aiutare un gattino a cui manca la sua mamma gatto.

Quanto tempo stanno i gattini con la mamma?

A dalle otto alle dieci settimane, i gattini non bevono più dalla madre. Solo ora stanno lentamente iniziando a diventare indipendenti, tuttavia, dipendono ancora dalla mamma gatta e quindi non dovrebbero ancora essere separati da lei.

Quando è il momento giusto per farlo dipende dal singolo gattino. Mentre alcuni sono pronti a 10 settimane, altri non lo sono fino a 14 settimane. La maggior parte dei gattini può essere separata dalla madre tra le 12 e le 13 settimane. Se vuoi essere sicuro, dovresti aspettare 14 settimane.

Se un allevatore offre i suoi gattini prima, è irresponsabile. Un allevatore rispettabile dà al gattino abbastanza tempo per staccarsi dalla madre.

Solo a questa età i gatti possono andare a prendere il cibo da soli e (di solito) andare in modo affidabile nella lettiera una volta che l'hanno imparato. I gattini sono anche completamente socializzati entro 14 settimane. Uno studio finlandese ha mostrato quali conseguenze fatali possono avere se i gattini vengono separati dalle madri troppo presto. Kitten_Mutter_trennen_Inline1.jpg.

Cosa succede quando i gatti vengono separati dalle loro madri troppo presto?

Quasi 6.000 gattini sono stati osservati in uno studio finlandese. Alcuni sono stati separati dalla madre prima dell'età di otto settimane, troppo presto. Gli animali in seguito hanno mostrato comportamento aggressivo nei confronti degli umani e di altri gatti. Secondo lo studio, ciò è dovuto al fatto che questi gattini sono meno sicuri di sé. Mostrano aggressività perché sono insicuri.

Inoltre, secondo lo studio, i gatti affetti possono sviluppare un disturbo ossessivo-compulsivo in età adulta. Questi diventano evidenti attraverso il seguente comportamento:

  • pulizia eccessiva
  • rosicchiare, rosicchiare e succhiare pellicce o oggetti
  • Sindrome di pica

Se un gattino viene separato dalla madre troppo presto, mostra in un modo molto specifico che gli manca la sua mamma gatto. Kitten_Mutter_trennen_Inline2.jpg.

Come aiutare un gattino a cui manca la madre

Quando un gattino va a vivere con te, possono passare giorni o addirittura settimane prima che smetta di sentire la mancanza di sua madre. Quando il gattino mostra questo comportamento, desidera ardentemente la sua mamma gatta:

  • Il gattino va in giro senza meta e sembra cercare qualcosa.
  • Il gattino miagola forte e chiama sua madre.
  • Il gattino ha poco appetito e mangia poco.
  • Il gattino succhia coperte e cuscini (cercando una tettarella sostitutiva).
  • Il gattino mostra poca curiosità o interesse e si ritira.

Puoi aiutare il gattino. Sii paziente e fai quanto segue per creare fiducia con il gattino e aiutarlo a superare il dolore della separazione:

Come si separano i gattini dalla loro madre?

Separa i gattini dalla madre quando hanno circa 12 settimane. Sebbene la maggior parte dei gattini venga svezzata entro le 8-10 settimane, la maggior parte degli esperti consiglia di lasciare i gattini con i loro fratelli per 12-13 settimane per consentire loro di socializzare completamente.

Quando nascono i gatti primaverili?

La primavera e l'autunno sono le stagioni in cui nasce la maggior parte dei gattini. Sono spesso la progenie di gatti che vivono liberi. A maggio si sente ancora e ancora parlare dei cosiddetti "gattini di maggio".

Come si chiamano i gatti rossi?

Si dice che i gatti rossi siano una razza tutta loro. In realtà, tuttavia, la colorazione rossa del mantello si verifica in molte razze. Alcuni esempi sono: European Shorthair. British shorthair. Maine Coon e altre razze di gatti delle foreste. Gatti persiani. Devon Rex. Scottish Fold.

Quanto tempo impiega un gattino ad acclimatarsi?

Quanto tempo impiegano i gatti a stabilirsi? Di solito i gatti impiegano dalle due alle quattro settimane per stabilirsi nella loro nuova casa. A volte possono volerci mesi prima che i gatti adulti difficili rompano il ghiaccio prima che si lascino toccare.

Quando un gatto abbandona i suoi piccoli?

Alcuni gatti sposano i loro piccoli a tre mesi di età, mentre altri si prendono cura di loro fino al raggiungimento della maturità sessuale.

I gatti possono sentire la mancanza del loro padrone?

Sempre più studi mostrano chiaramente che i gatti possono anche formare legami molto stretti con la loro persona di riferimento umana e persino sentire la loro mancanza quando sono assenti.

  1. Dai al gattino lo spazio di cui ha bisogno. Non spingerlo!
  2. Tendigli delicatamente la mano. Lascia che il gattino lo annusi delicatamente.
  3. Solo quando il gattino ti permette di stargli vicino puoi accarezzarlo e coccolarlo. Questo aiuta molti gattini a superare la perdita della madre.
  4. I gattini sono orientati all'olfatto: offri loro una coperta o un cuscino che il gattino conosce dalla loro vecchia casa e che idealmente odora come la loro madre.
  5. Distrai il gattino.

Ci sono molti giocattoli per gatti che possono occupare e distrarre con successo i gattini. Ciò include non solo vari giocattoli di intelligenza ma anche canne da pesca per gatti. Ci sono anche interi playset per gattini, come il giocattolo per gatti AILUKI con tunnel per gatti, palline e topolini da inseguire e molti altri giocattoli.

Anche i giocattoli che si muovono da soli sono spesso popolari, come il pesce che si dimena di Huarumei. Kitten_Mutter_trennen_Inline3.jpg. Per andare sul sicuro, prova prima se il tuo gattino si diverte davvero o se ha paura dell'oggetto in movimento.

I gatti possono ricordare la loro madre?

I gatti riconoscono i loro parenti dall'olfatto, non dall'aspetto come gli umani. Non appena un gatto precedentemente conosciuto ha un odore diverso, diventa estraneo al gatto. Le gatte madri possono anche riconoscere la loro prole solo dall'olfatto. Una volta che i gattini hanno adottato qualcun altro (per esempio, perché hanno vissuto con un'altra famiglia), la mamma gatta non li vedrà più come suoi.

È importante che i gattini abbiano abbastanza tempo per staccarsi dalla madre e che non vengano semplicemente portati via da lei. Solo se i gattini vengono separati dalla madre al momento giusto, sono completamente socializzati e possono iniziare una vita felice e indipendente.

Amato gatto extra – Download gratuito

I gatti non sono facili da capire, non rientrano in nessuna categoria. Le tue azioni spesso ci appaiono come un libro con sette sigilli. Una complessa interazione di vari fattori determina ciò che fa e le consente di essere così com'è. Solo un tipico gatto: misterioso e idiosincratico. La loro origine, il loro ambiente sociale, la loro personalità e le loro esperienze passate devono essere sempre inclusi. Divertiti nel viaggio nelle profondità dell'anima del gatto.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi il download gratuito "Beloved Cat Extra Behaviour".

Progenie del "Gatto con due facce"

Narnia, il "gatto con due facce", ha avuto figli. I tre gattini si chiamano Renesmée, Rowell e Rose. Anche se non hanno ereditato l'esclusiva colorazione del viso di Narnia, sono comunque adorabili:

Tomcat Rowell è nero corvino, come il lato sinistro della faccia di Narnia.

La giovane gattara Renesmée ha ereditato il colore grigio del lato destro del viso di Narnia.

La piccola rosa è anche grigia come il lato destro del viso di Narnia. Se gli occhi dei tre gattini rimarranno azzurri come quelli del padre resta da vedere nelle prossime settimane.

Il gatto Narnia deve la sua particolarissima colorazione del viso a un capriccio della natura. La metà sinistra della faccia del gatto è nero corvino, la metà destra grigia. La transizione sembra essere disegnata esattamente nel mezzo, come se fosse disegnata con un righello. Inoltre, il gatto ha occhi azzurri luminosi.

Il bel gatto è nato a 2022 presso l'allevatrice di gatti francese Stéphanie Jimenez a Parigi. Ha anche reso il gatto una vera star di Internet. Il suo account ora ha circa 252.000 iscritti. Le foto dei gattini dello stesso Narnia sono carine quanto quelle della sua prole.

Ottenere gattini dalla fattoria: devi considerarlo

Ovviamente non è possibile fare una dichiarazione generale su come i gatti crescono nelle fattorie. Ci sono molti allevamenti dove i gatti vengono regolarmente nutriti, esaminati da un veterinario e, se possibile, sterilizzati. Ovviamente esiste anche l'esatto contrario.

Se vuoi adottare un gattino della fattoria, dovresti assolutamente assicurarti che i gatti siano trattati in modo responsabile nella fattoria. La propagazione e la negligenza deliberatamente incontrollate non dovrebbero essere supportate in nessuna circostanza. 

Ecco cinque cose da considerare prima di adottare un gattino da fattoria: 

Educazione dei giovani da parte del vecchio gatto

I gattini, come i cuccioli, godono della protezione dei cuccioli, ma solo quando sono veramente piccoli, e non sempre. Molto presto dovranno seguire le regole dei gatti adulti. Lo imparano dall'età di circa tre mesi fino all'età di circa un anno, anche se la fase di apprendimento non è mai finita. Questo periodo di insegnamento e apprendimento può essere utile per avvicinare un gatto giovane e uno vecchio, perché il gatto più grande accetta un gatto giovane che può ancora "addestrare" secondo le sue regole, forse meglio di un gatto altrettanto adulto.

Già conosciuto?

Uno studio giapponese ha mostrato che i gatti rispondono altrettanto bene dei cani ai propri nomi. Il team di ricerca presume che i gatti siano condizionati al loro nome perché si aspettano qualcosa di positivo da esso: cibo o una carezza.

Il fatto che il tuo gatto risponda o meno al suo nome dipende anche dal suono della sua ultima sillaba. Il veterinario canadese Dr. Uri Burstyn consiglia: "Cinguetta come un uccello o squittisce come uno scoiattolo!" I suoni acuti di potenziali prede attirano l'attenzione di qualsiasi gatto. I nomi dei gatti più belli. I nomi dei gatti che terminano con i sono quindi particolarmente adatti.

Questo deve essere fatto prima che il gatto entri

Al più tardi quando è stata presa la decisione per un gatto, dovresti iniziare ad arredare la tua casa in modo che sia adatto ai gatti, prima che il gatto si trasferisca. Acquista un set completo di kit iniziale per gatti e fai attenzione alla qualità, altrimenti dovrai spendere di nuovo i soldi al massimo entro poche settimane. 

Crea una piccola scorta di lettiera e cibo per gatti. Per facilitare il trasferimento del gatto nella sua nuova casa, dovresti usare il cibo o la lettiera che il gatto già conosce come guida. Vari giocattoli forniscono distrazione e attirano anche i gatti ansiosi fuori dalla loro riserva. 

Dopo che il gatto si è trasferito, prenditi una vacanza e del tempo per l'animale. Questo è il modo migliore per abituarti e presto potrai goderti il ​​tuo nuovo gatto.