In vacanza senza gatto

La meritata vacanza sta alle porte. Finalmente fuori dalla routine quotidiana. L'attesa è grande. Il solo pensiero dell'amato animale che viene lasciato a casa - accudito da amici, vicini di casa o in una pensione per animali - smorza un po' la gioia. Il mio tesoro starà bene? Sarà ben curato? E se succede qualcosa di imprevisto? Il mio animale potrebbe anche ammalarsi? Non preoccuparti troppo! Il tuo animale domestico sopravviverà in sicurezza alla separazione temporanea e sarà ancora più felice quando ti sarai davvero rilassato e ti sarai ripreso e tornerai dalle vacanze con rinnovata forza. Affinché tu possa goderti la tua vacanza senza preoccupazioni, nel seguente articolo ti diremo cosa dovresti pensare, organizzare e fare prima del tuo viaggio in termini di salute e come puoi preparare il tuo sitter nel caso in cui il peggio arrivasse al peggio. Gli animali sono estremamente sensibili, si abituano alle routine quotidiane fisse e godono della vicinanza familiare della loro gente. Ma sono anche sorprendentemente in grado di adattarsi temporaneamente a situazioni sconosciute senza soffrirne davvero. L'unico requisito è che siano ben curati: cibo, cura e attenzione e mantengano in salute. Garantire che questo sia il lavoro del tuo pet sitter o della struttura di pensione per animali domestici, ma anche il tuo. Facendo i preparativi necessari e creando le condizioni.

Visita dal veterinario

Se il tuo animale domestico è generalmente sano e vigile, è estremamente improbabile che si ammali quando sei in vacanza. Tuttavia: cerca di evitare questo caso di casi prendendo precauzioni il più possibile. Per tutte le specie animali va da sé che prima delle vacanze è prevista un'approfondita "sessione di cura". Gli artigli devono essere tagliati, i denti e il becco controllati, il pelo spazzolato di nuovo accuratamente, eventualmente anche lavato, le orecchie pulite, ecc. via.

Una vaccinazione valida

Nel caso del gatto, bisogna sempre assicurarsi che tutte le vaccinazioni siano complete e valide anche durante la vostra assenza. Ciò è particolarmente importante se l'animale non viene accudito in casa ma da un sitter o in una pensione per animali ed entra in contatto con altri animali lì. Le pensioni per animali domestici richiedono ai loro ospiti a quattro zampe di avere vaccinazioni valide e prova di ciò - assicurati in tempo se questi requisiti sono soddisfatti in modo che non ci siano problemi al "check-in". A proposito: per gatti oltre alle consuete vaccinazioni sono spesso richiesti certificati su malattie speciali (es. FIP). Scopri in una fase iniziale quali esami sono necessari e falli eseguire.

Adeguata protezione contro vermi, pulci e zecche

Ha anche senso sottoporsi a un trattamento contro vermi ed ectoparassiti come pulci e zecche. Se il tuo animale è già infetto o l'infestazione da parassiti è già avanzata, il tuo tesoro non solo può infettare altri animali, ma anche ammalarsi gravemente. Con un trattamento preventivo contro i vermi e misure contro pulci e zecche, il tuo animale domestico e il sitter possono essere risparmiati da inutili emozioni e una visita dal veterinario.

Lascia il numero di telefono del veterinario

Per ogni evenienza, dovresti fornire al tuo sitter il numero di telefono e l'indirizzo del tuo veterinario e informarlo che il tuo animale domestico sarà accudito da un sitter durante il periodo di vacanza. Sarebbe l'ideale se annotassi anche il numero di telefono di un proprietario di animali domestici esperto che può fungere da persona di contatto in caso di emergenze eccezionali o casi di dubbio.

Per zampe di velluto con malattie croniche

Un caso speciale è quando il tuo animale soffre di una malattia cronica, necessita di cure regolari, è allergico o è particolarmente suscettibile a determinate malattie, ad esempio malattie renali, insufficienza cardiaca, allergia alle punture di insetti, stomaco Problemi intestinali o diabete soffre. In questi casi è assolutamente indispensabile una visita dal veterinario prima della partenza. Discuti con il tuo veterinario a cosa tu e il sitter dovete prestare particolare attenzione e quali informazioni il sitter o la guest house devono ricevere. Ottenere una prescrizione per una fornitura sufficiente di farmaci o cibo dietetico. Mostra al sitter esattamente come somministrare qualsiasi farmaco. Dare pillole o iniettare insulina dovrebbe essere praticato più volte dal sitter sotto la tua supervisione. Prima di partire, scrivi esattamente quali medicinali devi assumere – come, quanto spesso, quando e in quale quantità – e a cosa devi prestare attenzione quando si tratta della tua dieta. Annota anche tutti i segni che la condizione potrebbe peggiorare o diventare seria. Spiega al sitter a cosa prestare attenzione e quali sintomi dovrebbero essere presi come segnali di avvertimento.

Cosa fare con i gatti traumatizzati?

Terapie promettenti contro i traumi nei gatti possono essere: Agopuntura. digitopressione. Tellington Touch.

Quanto costa un cat sitter?

I cat sitter nutrono, accarezzano e giocano con i gatti. Alcuni offrono persino servizi di toelettatura o addirittura corsi di primo soccorso per gli animali. I costi sono generalmente calcolati all'ora e sono compresi tra 10-20 euro.

La pensione per gatti va bene per i gatti?

Svantaggi dell'alloggio per gatti L'alloggio per gatti può diventare molto costoso quando si ospitano più gatti. Una pensione è sempre un ambiente strano per il tuo animale domestico. Il trasporto da e per la pensione può causare molto stress al tuo gatto.

I gatti possono percepire cose soprannaturali?

In effetti, i gatti possono percepire cose che gli umani non notano nemmeno. Tuttavia, questo non è perché i gatti possono vedere i fantasmi, ma perché hanno percezioni sensoriali completamente diverse rispetto agli umani. Ad esempio, odorano e sentono tre volte meglio dei loro proprietari.

Quanto costa la pensione per gatti per due settimane?

L'alloggio nella nostra struttura di pensione per gatti viene addebitato per notte. Un pernottamento per un gatto costa 10,50 euro. Per un soggiorno di 14 giorni o più, il prezzo è ridotto a 9,50 euro a notte. Con 2 gatti (una famiglia in un recinto) il costo per recinto è di 18 - Euro.

Evitare modifiche

In generale, si dovrebbe evitare che il vostro animale sia esposto a cambiamenti troppo grandi ed evitabili durante la vostra vacanza. Pertanto, costruisci una scorta del cibo abituale in modo che il sitter non debba acquistare cibo diverso, la dieta non venga modificata e porti a indigestione. Indica al sitter quali alimenti devono essere acquistati freschi (es. frutta, verdura) e qual è la dieta del tuo animale domestico. Lo stesso vale per l'igiene e la pulizia della lettiera. Anche qui dovrebbe essere disponibile la solita biancheria da letto in quantità sufficiente e dovrebbe essere evitato un cambio improvviso. Se tutto è organizzato e preparato finora, non devi preoccuparti della salute del tuo animale durante la tua assenza. Il tuo tesoro è in forma e vigile, controllato e rafforzato e ben curato e in buone mani anche in situazioni – difficilmente prevedibili – eccezionali. (Thekla Vennebusch)

  • Gatto a casa da solo
  • Assistenza per le vacanze da parte di un cat sitter
  • Vacanze per il gatto nella pensione per animali
  • Come riconoscere un buon posto di cura per il gatto

Suggerimenti per l'alimentazione prima del viaggio per i gatti

Se i gatti ansimano o sbadigliano su strade tortuose, dagli qualcosa da ingoiare o da masticare. Sui percorsi di montagna può essere dovuto alla pressione nelle orecchie. Se il tuo animale domestico mangia regolarmente un certo tipo di cibo, dovresti lasciarlo lì in vacanza. Prendine abbastanza con te se non puoi essere sicuro che otterrai il prodotto nella destinazione delle tue vacanze. Ci sono gatti che sono abituati a cibi abbastanza vari. Tuttavia, cambiare la loro dieta può anche essere un problema per loro. Dovrebbero prima abituarsi al cambiamento climatico e solo dopo al cambiamento del cibo. Quindi: porta qualcosa con te, almeno per i primi giorni.

Cibo per viaggiare

Anche il cibo secco è buono da portare con te. Se il tuo animale non è abituato a questo, inizia un periodo di adattamento due settimane prima della partenza. Le alte temperature mettono a dura prova anche il sistema circolatorio dell'animale. Dovresti quindi ridurre le porzioni in modo che il tuo animale non debba sprecare troppe energie per la digestione. Per uno spuntino durante le escursioni in montagna o le escursioni, l'industria dei mangimi offre borse meravigliosamente confezionate che possono essere facilmente riposte in uno zaino.

Non dare mai cibo secco senza acqua

Per evitare problemi, non utilizzare i piatti dell'hotel o della società di noleggio per nutrire il tuo animale. Mantieni pulita l'area di alimentazione. Non dovrebbe essere il lavoro della cameriera. Se possibile, fornisci il pasto all'aperto. Non dimenticare l'apriscatole, oppure usa il cibo che si apre "senza". Assicurati che il tuo animale non mangi per strada. Prevalgono usanze crudeli, soprattutto in paesi come la Grecia e la Spagna, e spesso durante tutto l'anno vengono preparate esche avvelenate per gli animali randagi. Se il tuo animale domestico ha un temperamento o feci alterati, consulta immediatamente un veterinario.

  • Lista di controllo per il viaggio degli animali
  • Alloggiamento sicuro per gatti
  • Viaggio in treno con un gatto
  • Viaggio in aereo con un gatto

Sono preferite le vacanze di gruppo

La maggior parte dei gatti, se gli è permesso, sceglie le vacanze di gruppo con altri gatti della loro stessa specie. E questo è quasi sempre possibile senza gravi controversie. Un breve sibilo, qualche minuto di esibizione e sei venuto a patti. Quelli degli ospiti che non sono resistenti alle intemperie possono ritirarsi negli interni caldi e scegliere una delle tante accoglienti grotte come luogo normale. I solitari assoluti possono anche aspettare il loro padrone/amante durante le vacanze, indisturbati dai rivali - in stanze singole riscaldabili con posti letto che offrono loro protezione da sguardi indiscreti. Le coccole e le ore di gioco sono popolari più volte al giorno. Durante i principali periodi di vacanza, la pensione per animali ad Albrechtshain è rapidamente al completo grazie alla sua vicinanza a Lipsia. Questo (purtroppo) vale anche per tutti gli altri rifugi vacanze per gatti altrettanto confortevoli. Pertanto: Prenota il prima possibile. Ma: assicurati di dare un'occhiata da vicino alla casa temporanea in cui il tuo gatto sta trascorrendo le vacanze in anticipo. Oppure parla con altri proprietari di gatti delle loro esperienze lì. Per goderti la vacanza con la coscienza a posto. 

Giochi di comunità per umani e gatti

I gatti devono essere tenuti occupati ogni giorno. Questo è importante per la loro salute e forma fisica mentale e fisica. Sono particolarmente felici quando la "loro" persona è impegnata con loro. Puoi insegnare trucchi al tuo gatto o giocarci. Questo non solo rafforza la salute e il benessere del tuo gatto, ma anche il tuo legame con lei!

I giochi di contatto sono importanti anche perché i gatti imparano giocando: da gattini, i gatti si addestrano con la madre e i fratelli. Da solo con l'umano, questo diventa una persona di riferimento e un compagno di giochi. Quindi andiamo! Abbiamo messo insieme per te alcune idee di gioco tradizionali e insolite per gatti e umani. 

Come riconoscere un buon posto di cura per il gatto

Se lasci il tuo gatto nelle mani di qualcun altro durante le tue vacanze, devi sempre fare i conti con i costi. La cura in una pensione per cani o in un hotel per gatti costa tra i sei e gli undici euro al giorno, cibo compreso. Un pet sitter che visita il tuo gatto due volte al giorno sarà remunerato a una tariffa simile, anche se uno studente sarà soddisfatto di un piccolo ringraziamento finanziario. Un servizio professionale di assistenza domiciliare, che viene in auto due volte al giorno, addebita 20 euro e più, perché questo reddito è imponibile. La soluzione più economica è l'allevamento reciproco. Questo spesso porta ad amicizie ed entrambi i sitter lavorano gratuitamente.