Cambiamenti del mantello malati nei gatti

I gatti sono noti per la loro pulizia. Si pettinano spesso e volentieri, conferendogli quella tipica lucentezza setosa. I cambiamenti sono ancora più evidenti, come aree glabre, nidi arruffati o persino croste sanguinolente e tracce di secrezione.

Alla base di questi cambiamenti ci sono spesso cause relativamente semplici, ad esempio un'infestazione da parassiti, a cui si può facilmente rimediare con trattamento appropriato. Diventa più difficile quando la pelle non è direttamente interessata ma reagisce a disturbi in altri organi o errori di alimentazione.

Sviluppo normale del mantello o cambiamento patologico?

È importante distinguere tra alterazioni patologiche del mantello e normale sviluppo del pelo. I normali sviluppi della pelliccia nei gatti sono:

  • Perdita di pelo del cucciolo
  • Cambio tra pelliccia invernale ed estiva 
  • Formazione di aree glabre nei punti di pressione (calli cornei)
  • capelli grigi: la perdita di pigmento è un comune cambiamento dell'invecchiamento negli animali domestici, insieme al pelo opaco e alla ridotta secrezione di sebo. Tuttavia, gli effetti dell'ingrigimento e dell'invecchiamento della pelle non sono affatto così drammatici come negli esseri umani.
  • aree meno pelose sulle tempie, specialmente nei gatti a pelo corto
  • Epilazione su vecchie cicatrici

Il pelo ispido e trasandato senza lucentezza può essere un'indicazione di varie malattie.

Le aree glabre sono particolarmente sospette se la pelle sottostante appare arrossata o alterata. Dovresti mostrare questi posti al tuo veterinario. Gatti che cambiano pelo. Di solito deve fare una serie di test prima che il trattamento sia utile, poiché ci sono molte cause di cambiamento del mantello nei gatti, che spesso condividono gli stessi sintomi.

Peli nei gatti

La forfora nei gatti è spesso causata da:

  • pelle secca
  • Malattie generali
  • Funghi della pelle
  • Parassiti

Inoltre, nei cani e nei gatti esiste una malattia chiamata "pemfigo foliaceo", in cui cellule immunitarie mal guidate attaccano la propria pelle. Anche qui si forma la forfora, che nei casi lievi non si può distinguere da quella di altre cause.

Macchie glabre nei gatti

Le cause delle macchie glabre nei gatti sono:

  • Conseguenze di prurito e irritazione, i gatti possono letteralmente leccarsi calvi con la loro lingua affilata (FSA)
  • Parassiti
  • Funghi della pelle
  • problemi ormonali

Alcuni funghi della pelle possono anche essere trasmessi all'uomo, quindi se sospetti di dover andare dal veterinario ed eseguire costantemente un trattamento appropriato. Anche dopo che i sintomi si sono attenuati, dovresti continuare a somministrare il farmaco antimicotico (compresse e/o unguento) per un po' di tempo per evitare che si ripresentino. Per tutte le applicazioni di unguenti o lozioni, dovresti sempre indossare i guanti in modo da non trattarti.

Perché il mio gatto ha il pelo opaco?

Se la dieta del tuo gatto è carente di acidi grassi essenziali, aminoacidi, minerali o oligoelementi (come lo zinco), ciò può causare un pelo opaco e la pelle secca. Una composizione del mangime che ha un effetto sfavorevole sulla flora intestinale può anche disturbare l'equilibrio della pelle e del pelo.

Cosa significa pelo ispido nei gatti?

Se il pelo del tuo gatto appare opaco e ispido, o se il pelo sembra unto quando viene accarezzato, questi possono essere segni che il tuo gatto ha un problema di salute. Una visita dal veterinario è consigliata anche per forfora e punti calvi.

Cosa fare se il pelo del gatto diventa arruffato?

Se il pelo del gatto è già molto arruffato, i nodi non possono più essere rimossi con una spazzola, ma devono essere rimossi con un rasoio adatto. Si prega di non utilizzare mai le forbici per rimuovere i grovigli che sporgono sulla pelle!

Cosa fare se la cacca di gatto puzza?

Come già accennato, i rifiuti di gatto sani hanno un forte odore. Tuttavia, se le feci hanno un odore diverso dal normale, potrebbe avere senso consultare il veterinario. Ad esempio, la diarrea causata dal parassita Tritrichomonas può causare un odore molto aspro di cacca di gatto.

Cosa fare se il gatto ha il pelo ispido?

Trattare un pelo opaco durante una malattia Se il tuo gatto ha un pelo lacero e grasso, macchie calve, cambiamenti comportamentali, mangiare di meno, perdita di peso, opacità o semplicemente non sembra felice, dovresti portarlo da un veterinario.

Che aspetto hanno i funghi della pelle nei gatti?

Di solito si manifesta come perdita di capelli a chiazze (alopecia) sul viso, sulle orecchie o sugli arti anteriori. Inoltre i gatti affetti da funghi cutanei possono soffrire di pelle secca e allo stesso tempo grassa, infiammazione degli artigli e infiammazione dei follicoli piliferi e/o del tessuto adiposo sottocutaneo.

In caso di problemi ormonali, le zone glabre sono spesso distribuite simmetricamente, ad esempio su entrambi i fianchi. Soprattutto gli ormoni sessuali, tiroidei e della corteccia surrenale hanno un'influenza significativa sulla crescita dei capelli. Il loro contenuto nel sangue può essere determinato da test di laboratorio.

Le carenze nutrizionali possono anche essere alla base dei cambi di mantello nei gatti. Nei cibi in scatola di noti produttori, tuttavia, la composizione è generalmente ottimale e viene garantito anche il giusto apporto vitaminico. 

Malattie della pelle purulente nei gatti

Le malattie della pelle purulente possono svilupparsi in modo molto drammatico. I batteri coinvolti di solito colonizzano la pelle già danneggiata. Una pelle sana ha diversi meccanismi di difesa come:

  • Talg
  • Acidi grassi
  • valore del ph
  • Strato corneo
  • flora germinale naturale

L'interazione di questi fattori consente agli agenti patogeni di "rimbalzare", per così dire. Aumento dell'umidità o della secrezione di grasso favorisce la crescita dei germi e ammorbidisce gli strati esterni della pelle. Gli agenti patogeni possono quindi penetrare più facilmente. Particolarmente a rischio sono pieghe della pelle o ferite aperte.

Batteri nella pelle

Se anche la flora cutanea naturale del gatto viene attaccata o il sistema immunitario della pelle è disturbato, i batteri possono diffondersi nella pelle. Se i batteri riescono a penetrare in profondità nella pelle, si sviluppano ascessi o anche estese aree purulente, che possono essere molto dolorose per il gatto.

Quando la secrezione purulenta si attacca ai capelli, si formano croste dure che sembrano relativamente innocue. Tuttavia, in modo che l'infezione sottostante non possa diffondersi indisturbata, dovresti assolutamente far trattare tali aree da un veterinario.

Se i patogeni rimangono limitati alle radici dei capelli e alle ghiandole sebacee, si formano pustole simili all'acne. 

Sebbene le malattie batteriche della pelle possano svilupparsi indipendentemente, di solito c'è un'altra malattia dietro:

  • Parassiti
  • Funghi
  • Indebolimento del sistema immunitario
  • Squilibrio ormonale

Il trattamento tempestivo è importante. Cambio del mantello del gatto. Quindi fai attenzione alla pelle e al pelo dei tuoi animali quando li graffi ogni giorno.

Diagnosi delle malattie della pelle nei gatti

I cambiamenti nella pelle possono avere varie cause. Potrebbe quindi essere necessario un gran numero di esami dal veterinario per scoprire la causa principale. Spesso una parte della pelliccia deve essere rasata per valutare la superficie della pelle.

Ma anche allora non è sempre ovvio a prima vista quale malattia sia coinvolta. Perché i quadri clinici sono a volte molto simili, anche se le cause sottostanti sono molto diverse. Pertanto, per la diagnosi vengono utilizzati i seguenti test: 

  • Raschiamento della pelle: usando un bisturi o una lametta, il veterinario raschia via i capelli e gli strati superficiali della pelle per esaminarli al microscopio alla ricerca di parassiti.
  • Lampada di Wood: alcuni (ma non tutti) i funghi della pelle si accendono alla luce UV di una certa lunghezza d'onda.
  • Cultura: speciali mezzi di coltura vengono inoculati con peli strappati. Dopo qualche tempo, tutti i batteri o funghi presenti si svilupperanno in colonie, che potranno quindi essere testate per la loro suscettibilità a vari antibiotici.
  • Preparazione dell'impronta: una piccola lastra di vetro viene premuta su un'area aperta della pelle. Le cellule attaccate possono quindi essere colorate ed esaminate al microscopio per identificare il cancro o le cellule immunitarie.
  • Biopsia cutanea: il veterinario taglia un piccolo pezzo di pelle e tessuto sottocutaneo per farlo esaminare in un laboratorio speciale. Insieme al quadro clinico, questa è una delle procedure più significative, ma anche la più complessa.

Prevenire le malattie della pelle e del pelo nei gatti

Con l'allevamento e la cura adeguati alla specie, le malattie della pelle e del mantello nei gatti possono essere prevenute nel miglior modo possibile. Dovresti prestare attenzione a questo:

  1. Assicurati di mangiare il cibo giusto: per i gatti, il cibo pronto di marca è il modo più sicuro per evitare carenze di vitamine, acidi grassi e minerali. Se dai da mangiare una grande quantità di cibo fatto in casa, dovresti seguire una ricetta collaudata o far valutare la razione da un nutrizionista.
  2. Evita insetti e parassiti: il trattamento costante di zecche, pulci e vermi protegge da spiacevoli sorprese. Pulisci regolarmente i posti letto del gatto. La pelliccia degli animali a pelo lungo, in particolare quelli con un sottopelo fitto, dovrebbe essere spazzolata e pettinata frequentemente per evitare la formazione di zone arruffate.
  3. Rafforza la flora cutanea sana: i germi nocivi possono moltiplicarsi più facilmente nelle zone umide e calde della pelle, motivo per cui le pieghe cutanee sono spesso il punto di partenza per le malattie batteriche della pelle. Dovresti prestare particolare attenzione a queste "aree problematiche" e, se necessario, dare loro anche cure regolari. Soprattutto il valore del pH, il contenuto di umidità e il livello di acidi grassi sono importanti per la sana flora germinale della pelle. I prodotti per la toelettatura disponibili dal veterinario possono correggere questi fattori, se necessario.

Nessuna carenza nutrizionale

Per evitare che il tuo gatto soffra di una carenza nutrizionale, può essere molto utile acquistare cibo per gatti da produttori rinomati. Ecco perché qui troverai il cibo per gatti più popolare: 

Le infezioni della pelle nei gatti sono difficili da rilevare

Il pelo nella pelliccia del gatto si verifica spesso con la pelle secca e malattie generali. Tuttavia, anche i funghi e i parassiti della pelle possono causare la forfora. Infine, cani e gatti hanno una condizione chiamata "pemfigo foliaceo", in cui cellule immunitarie mal guidate attaccano la propria pelle. Anche qui si forma la forfora, che nei casi lievi non si può distinguere da quella di altre cause. La situazione è simile con le singole aree glabre. Oltre ai parassiti, i funghi della pelle sono spesso il fattore scatenante qui. Pertanto, presta attenzione alla qualità impeccabile e dai un'occhiata da vicino agli animali appena aggiunti. Se necessario, all'inizio aiuta un atteggiamento separato, durante il quale tieni d'occhio i nuovi arrivati.

Attenzione, contagioso!

Alcuni funghi della pelle nei gatti possono anche essere trasmessi all'uomo, quindi se lo sospetti, devi visitare il veterinario e sottoporti costantemente a un trattamento appropriato. Anche dopo che i sintomi si sono attenuati, dovresti continuare a somministrare il farmaco antimicotico (compresse e/o unguento) per un po' di tempo per evitare che si ripresentino. Per tutte le applicazioni di unguenti o lozioni, dovresti sempre indossare i guanti in modo da non trattarti. Anche le macchie glabre si sviluppano a causa di prurito e irritazione. I gatti in particolare possono letteralmente leccarsi calvi con le loro lingue affilate. Se le aree glabre sono distribuite simmetricamente, ad esempio su entrambi i fianchi, potrebbe esserci un problema ormonale. Soprattutto gli ormoni sessuali, tiroidei e della corteccia surrenale hanno un'influenza significativa sulla crescita dei capelli. Il loro contenuto nel sangue può essere determinato da test di laboratorio.

Il cibo giusto per un pelo sano

In caso di malattie generali e carenze nutrizionali, gli effetti sul mantello sono generalmente solo lievi: la lucentezza diminuisce, appare ispido e trasandato, senza che le aree modificate siano necessariamente evidenti. Negli alimenti in scatola di noti produttori, la composizione è generalmente ottimale e viene garantito anche il giusto apporto vitaminico.

Bagno completo regolare? No grazie!

Alla maggior parte dei gatti non piace molto l'acqua. Di solito non è nemmeno necessario fare il bagno al gatto, perché i gatti sono molto bravi a pulirsi da soli. Inoltre, un bagno può irritare gli oli naturali della pelle del gatto. Se tuo figlio torna a casa coperto di sporcizia, dovresti ovviamente aiutarlo a ripulire. Provalo prima con un asciugamano (umido). Anche molto sporco può essere rimosso con questo. Un bagno spesso non è affatto necessario.

Dovresti fare il bagno al gatto solo se il gatto non può essere pulito in altro modo. Ma allora hai sicuramente bisogno di uno shampoo speciale.